Mi metterei le mani nei vostri capelli

 

L’idea di questa pubblicazione nasce dall’esigenza di portare fuori, “oltre il cancello” quello che succede ed è successo in questi ultimi anni “nella casa gialla di via della Gronda”: una Comunità di tipo familiare caratterizzata da una organizzazione e da rapporti interpersonali molto simili a quelli di una famiglia i cui elementi fondamentali sono la centralità dell’adolescente, la qualità della relazione educativa, il clima familiare e comunitario della residenza. Molti potevano essere i modi per condividere con l’esterno il clima e l’operato di questi anni, noi abbiamo voluto raccogliere le storie, le emozioni delle persone che hanno abitato in comunità, testimoniare un lavoro svolto con semplicità e qualità in un processo di costruzione di significati condivisi e di cambiamento, rimanendo attentamente legati ai bisogni, per fare in modo che questa comunità di giovani e di educatori, continui ad essere una realtà viva, in rete con gli altri servizi ed in relazione con le agenzie educative del territorio, le associazioni e la città tutta.

10 Commenti

  1. Pingback: Free UK Chat

  2. Pingback: Our site

  3. Hi there outstanding website! Does running a blog like
    this take a lot of work? I’ve virtually no expertise in coding however I was hoping to start my own blog soon. Anyway, should you have any
    suggestions or tips for new blog owners please share.
    I understand this is off subject however I simply had to ask.
    Cheers!

  4. May I simply say what a comfort to uncover somebody that genuinely understands what
    they’re discussing on the net. You definitely know how to bring a problem to light and make it
    important. More people should read this and understand this side of the
    story. It’s surprising you aren’t more popular because you definitely have the gift.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.