La Cooperativa

La storia
C.RE.A. è una cooperativa sociale di tipo A attiva in provincia di Lucca dal 1982. Nasce nella Darsena di Viareggio, nell’ambito dell’attività del “Capannone” promossa da don Sirio Politi, condivisa da altri tre preti operai e, in seguito, da alcuni artigiani, per dare spazio ed attenzione ad un “artigianato creativo” come modalità di alternativa concreta ai processi di omologazione e declino delle responsabilità sociali diffuse della fine degli Anni ’70. L ’acronimo C.RE.A. stava per Cooperativa Realizzazioni Artigianali.
Alla fine del 1987 la cooperativa viene rimessa in attività con una nuova finalizzazione: fornire sostegno e assistenza a soggetti disabili, che peraltro facevano ancora riferimento al “Capannone”. Si aprono così, in convenzione con l’Ente pubblico, prima un corso di “orientamento e preformazione” e quindi un’attività di “terapia occupazionale” per adulti portatori di handicap con sede nel “Capannone”.
Nel 1991 si apre un nuovo settore di intervento con la comunità alloggio per minori e si avvia un lavoro organico rispetto all’intervento nel settore dell’handicap, con l’allargamento, nel 1995, ad altri due centri diurni per disabili.
Negli anni successivi la cooperativa, rinnovando il significato del proprio agire sociale, è andata ampliandosi attraverso un percorso collettivo di analisi e approfondimento sul ruolo giocato dalla cooperativa stessa e sulle sue potenzialità.
Attualmente la cooperativa gestisce varie tipologie di servizi in diversi Comuni della provincia di Lucca in convenzione con Enti Pubblici, Aziende USL, Enti Privati.

 

I settori principali di intervento sono:
Servizi domiciliari, territoriali e scolastici per minori, anziani, disabili;
Centri diurni e di aggregazione per minori, anziani, disabili;
Residenze Sanitarie Assistenziali per anziani e adulti disabili;
Comunità residenziali e semiresidenziali per minori;
Servizi per l’infanzia;
Servizi di accoglienza, informazione e mediazione per migranti.

 

Mission 
C.RE.A. cooperativa sociale è un’impresa che si propone di attivare e attirare nuove risorse e investirle nella produzione di servizi e di benessere sociale. Tramite varie articolazioni si propone di accompagnare le persone attraverso l’individuazione, la scelta e la pratica di ruoli molteplici nel processo di ricomposizione della propria vita.
C.RE.A. promuove attività lavorative nel settore socio assistenziale attraverso il perseguimento di obiettivi di efficacia ed efficienza nella pianificazione e gestione dei servizi impiegando personale qualificato. Realizza integrazione sociale e promozione del benessere dei soggetti svantaggiati in quanto parte integrante di una comunità educante che promuove l’autonomia dei cittadini/utenti attraverso i servizi erogati facilitando la messa in rete e la fruizione delle risorse del territorio, diventando essa stessa risorsa.

 

I valori 
democrazia  –  partecipazione  – promozione  – trasparenza

 

C.RE.A. è una società cooperativa a mutualità prevalente che risponde alle caratteristiche definite dall’art.2512 del Codice Civile. Si definisce sociale di tipo A) in quanto opera, ai sensi dell’art.1 della legge 381/91 (comma1), con lo scopo di perseguire l’interesse generale della comunità alla promozione umana ed all’integrazione sociale dei cittadini.

 

Assetto istituzionale e organizzativo
1 – Assemblea dei soci
2 – Consiglio di amministrazione
Eletto nella Assemblea dei soci del 27/04/2016. Durata in carica 3 anni
Caruso Venera Nunziata 
Presidente – residente a Viareggio
Carmignani Roberta
VicePresidente – residente a Massarosa
Ramacciotti Sauro
Consigliere – residente a Viareggio
Giannoni Riccardo
Consigliere – residente a Pietrasanta
Frediani Penny
Consigliere – residente a Camaiore
Peruzzi Andrea
Consigliere – residente a Massarosa
Sonnenfeld Luigi
Consigliere – residente a Viareggio
Dott. Andrea Gemignani
Revisore Contabile