CROMIE – domenica 6 dic. ore 16°°

Teatro Dei Rassicurati

 Via Carmignani 1, 55015 Montecarlo (Italia)

domenica 6 dicembre ore 16°°

V GIORNATA DEL VII FESTIVAL NAZIONALE “L’ORA DI TEATRO – UN SIPARIO APERTO SUL SOCIALE”

TEATRO DEI RASSICURATI / MONTECARLO

Lo spettacolo scaturisce dalla costante attività di ricerca e sperimentazione che gli operatori della cooperativa, ed in particolare nella forma del gruppo teatrale CREA, conducono nell’ambito dei percorsi partecipati di drammatizzazione e messa in scena di spettacoli teatrali con attori disabili, ospiti dei centri diurni di socializzazione disabili, che vengono poi proposti al pubblico nell’ambito di rassegne o singoli eventi; la drammatizzazione diventa così strumento di promozione per favorire l’integrazione e l’inclusione sociale. 
Il gruppo teatrale ha attivato la preparazione della performance partendo da alcuni testi, documenti video e incontri con mediatori culturali ed esperti in materia di immigrazione che documentano come il nostro territorio sia da secoli luogo di contaminazione e scambio.
Dal materiale raccolto è scaturita la messa in scena di Cromie, spettacolo originale, che vede il coinvolgimento degli ospiti dei Centri Diurni della Cooperativa CREA e dei mediatori culturali.
Vi si alternano letture di esperienza di vita vissuta ad azioni teatrali corali, dove gli ospiti dei centri cercheranno di dare la loro interpretazione intorno all’urgente tema dell’immigrazione.

Con gli ospiti e gli operatori dei Centri Diurni di Socializzazione per Disabili “Biglie Gialle” di Stiava, “Cimbilium” di Camaiore e “Giocoraggio” di Viareggio, gestiti dalla Cooperativa Crea

Regia di PAOLO SIMONELLI

CREA COOPERATIVA SOCIALE / VIAREGGIO
Il gruppo teatrale CREA è attivo da molti anni e scaturisce dall’interazione di ospiti ed operatori dei Centri Diurni di Socializzazione Disabili che la cooperativa gestisce in Versilia.
Sono solo gli ultimi spettacoli/performance: Segni (2012), Carta Musica (2013), Cronache d’insieme (2014) presentati in diverse rassegne di Teatro Sociale.
Il laboratorio di Teatro, presente nelle attività dei Centri oramai da alcuni anni, promuove una partecipazione attiva, consapevole e piacevole. Gli ospiti sono messi nella condizione di esprimere la propria creatività nel modo che a loro è più congeniale. Il movimento, che è canale privilegiato rispetto alla parola per la costruzione di un’azione scenica, ha il suo principale alleato nella musica, affinché un gesto acquisisca una sua forza poetica.

Per informazioni e prenotazioni, si può contattare Rita al 320/6320032.
www.fitalucca.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *