Un abbraccio virtuale stretto stretto

Molti dei nostri servizi dedicati ai minori in questo periodo di distanze obbligate, hanno continuato le loro attività in forma virtuale, attraverso il computer, con video chiamate, compiti di scuola svolti insieme e altre modalità di condivisione della quotidianità.

I ragazzi e gli operatori del Centro di Aggregazione Giovanile di Camaiore, I Kamaleonti, si sentono vicino con un grande abbraccio virtuale!

 

Tate del Nido d’Infanzia Galli – Lontani ma vicini

Anche le tate del Nido Sebastiano Galli di Toringo a Capannori si tengono in contatto con i bambini della loro sezione, canzoncine, filastrocche, attività di vario genere. Ecco alcuni dei loro interventi:

 

Tata Michela canta insieme ai bimbi

Tata Veronica dipinge con i colori naturali

 

In attesa di tornare insieme – CDD Il Capannone

In un momento storico così particolare, in cui l’emergenza sanitaria ci ha portato a rallentare il ritmo del vivere quotidiano, in attesa di poter tornare a trascorrere la giornata insieme, i ragazzi del Centro Diurno Disabili Il capannone raccontano il loro tempo a casa.

 

Indifferenti mai

Ripartiamo da qui

 

Attività a distanza per stare vicini

In questo periodo straordinario e difficile per tutti, conseguenza dell’emergenza sanitaria che ha determinato la chiusura di tanti nostri servizi, compresi quelli educativi per la prima infanzia, le nostre educatrici dei Nidi si sono adoperate per rimanere in contatto con i bambini attrevero piccole attività a distanza, letture, filastrocche, laboratori insieme.

Eccone alcune

Tata Sabry legge Topotto

Tata Paola: laviamoci le mani!

 

Tata Sara disegna con la luce

CASA CIMBILIUM – in attesa di tornare

In piena Fase 2, cercando di gestire l’emergenza sanitaria che ci ha coinvolto tutti, comincia il percorso per riprogrammare le nostre attività e tornare insieme in totale sicurezza e serenità. Intanto i ragazzi e gli operatori del Centro Diurno Disabili Cimbilium ci raccontano come vanno le giornate. Work in progress…

 

 

Auguri di Buona Pasqua

Visto il periodo particolare che stiamo attraversando, abbiamo ancora più voglia di sentirci vicini.

Ecco gli auguri speciali che ragazzi e operatori dei Centro Diurni Disabili si sono e ci hanno dedicato.

 

Aggiornamenti: precauzione per contenere l’emergenza sanitaria

Per contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID 19, la Direzione territoriale della USL Versilia ha disposto la chiusura dei Centri Diurni Disabili di Viareggio e Camaiore e dei Centri Diurni di salute mentale dal 13 marzo fino al 3 aprile compresi, chiusi anche i Centri di Pieve Fosciana e Fornaci di Barga nella Valle del Serchio. Il servizio sociale e i coordinatori tengono monitorate le eventuali criticità delle famiglie.

Nessuno viene lasciato solo

 

Coronavirus: informazioni e misure adottate

La Cooperativa Sociale C.RE.A. informa che, fin dall’inizio dell’emergenza Coronavirus (Covid-19), sta seguendo con costante attenzione l’evolversi della situazione ed è in contatto con le Autorità locali e sanitarie al fine di adoperarsi per un’efficace e pronta applicazione delle misure specifiche eventualmente da adottare nell’ambito dei propri servizi alla persona e delle strutture diurne e residenziali in gestione.

La Cooperativa fa proprie le raccomandazioni divulgate dal Ministero della Salute e della Regione Toscana per la prevenzione mediante comportamenti individuali di prevenzione, assicurando presso le strutture una cartellonistica informativa con le principali regole da seguire per i cittadini e la disponibilità per le persone che frequentano o fanno visita presso le strutture del gel disinfettante alcolico per il lavaggio delle mani.

Le attività delle strutture e dei servizi sono assicurate secondo la normale programmazione senza alcuna misura restrittiva. Qualora le Autorità sanitarie indicassero ulteriori misure di prevenzione e protezione la Cooperativa provvederà prontamente ad integrarle a tutela degli Ospiti, dei lavoratori e di tutti i cittadini che entrano in relazione con i nostri servizi.

In via del tutto precauzionale è prevista una regolamentazione delle attività e delle visite all’interno delle strutture a ciclo diurno e residenziale in modo da non generare situazioni di affollamento. Per tale ragione, si invitano familiari e visitatori esterni a prendere contatto con il Coordinatore della struttura diurna o residenziale per concordare il momento di visita.

Per ogni informazione ufficiale sull’emergenza Coronavirus (Covid-19) si rinvia ai siti istituzionali:

 

Ministero della Salute

Istituto Superiore di Sanità

Regione Toscana

Azienda USL Toscana Nord Ovest

 

Aggiornamento al 02.03.2020

APRE IL CENTRO DI AGGREGAZIONE GIOVANILE A TORRE DEL LAGO

Un nuovo centro di aggregazione giovanile è pronto ad accogliere i ragazzi e le ragazze della frazione di Torre del Lago, a partire da mercoledì 26 febbraio 2020. Il Centro prende vita nell’ex biblioteca comunale in via Dante Alighieri 23, vicino all’ufficio postale e alla stazione ferroviaria.

Il locale è stato messo a disposizione dall’amministrazione comunale di Viareggio che è partner di Manchi solo tu, un progetto della cooperativa C.RE.A. finanziato da Con i Bambini Impresa Sociale, nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Per quattro pomeriggi a settimana – dal lunedì al giovedìi ragazzi dagli 11 anni in su, potranno partecipare ad attività educative e ricreative, a laboratori di animazione e espressione artistica e svolgere i compiti scolastici insieme agli educatori di C.RE.A. Il Centro sarà aperto dalle 14.30 alle 18.30 e ogni attività sarà completamente gratuita.

Il nuovo Centro è uno dei presidi educativi che la progettazione con i vari partner, istituzionali e scolastici, di Manchi solo tu aveva previsto per la zona versiliese e che hanno già preso avvio in altre zone come Massarosa e Camaiore. Tutte le attività del progetto possono essere seguite sul blog https://percorsiconibambini.it/manchisolotu/

 

Per ulteriori informazioni:

Coop. Sociale C.RE.A. 0584 384077 / info@coopcrea.it / manchisolotu@gmail.com

 

Il progetto è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD. www.conibambini.org